♣ Turismo & Casinò ♣

Tra industria del turismo e industria del gioco esiste un rapporto strettissimo di cui si comincia a comprendere l’importanza anche in Italia.Un Casinò, infatti, è un polo di aggregazione straordinario, la cui sola presenza si dimostra capace di rivitalizzare una zona turisticamente debole e priva di attrezzature, di trasformare un centro conosciuto in una meta ambita. Le conseguenze sono evidenti: ad un miglioramento del flusso turistico fa immediatamente seguito un potenziamento dell’economia della zona. Gli esempi in questo senso sono molti: ex i Casinò della Slovenia, della Croazia, dei paesi dell’Est Europeo. Addirittura clamoroso è stato il caso di Macao e Sun City e Lost City, nello stato del Bophuthatswana in Sudafrica, che grazie all’organizzazione di un ventaglio completo di attività intorno al Casinò, divennero tappe obbligatorie dei turisti. Nei casi di Montecarlo o Cannes la presenza di un Casinò può funzionare addirittura come elemento amplificatore di un turismo che ha le sue radici nelle bellezze paesaggistiche e naturali delle due città.In questi casi, il Casinò può diventare l’elemento decisivo per la scelta di una meta turistica piuttosto che di un’altra. In Italia, il numero limitato di Casinò è a tutto discapito dell’economia e del turismo nazionale. Ci sono dati statistici precisi delle presenze italiane oltre confine in località turistiche sede di Casinò. La creazione di nuove strutture da gioco, può quindi contribuire positivamente a rafforzare il turismo e l’economia di una Regione. Bisogna dunque mettere a frutto tutte le potenzialità turistiche offerte da un nuovo Casinò e cioè promuovere pacchetti di soggiorno forfettari che includono attività sportive e curative, appuntamenti culturali e gastronomici. Ovvero un programma di intrattenimento completo per soddisfare colui che prima di tutto è un turista e solo in secondo luogo un giocatore.

Site Map | Versione stampabile | © 2008 - 2017 Centro Formazione Croupier | Credits Sinergia Totale Web Marketing